Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Civiltà latina

Oggetto:

Latin Civilisation

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
STU0153
Docente
Prof. Massimo Manca (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'antichità
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Ottima conoscenza della lingua latina; Gli studenti che arrivano a sostenere questo esame hanno già sostenuto la prova d'ingresso scritta di latino della triennale e almeno 12 CFU nella materia. Eventuali riferimenti al greco non richiedono tuttavia conoscenze pregresse.

Prerequisiti

Italiano
English

271/5000
Excellent knowledge of the Latin language; students enrolling in this exam have already passed the written entrance test of Latin during their three-year degree, and they own at least 12 credits in Latin. References to the Greek language do not require prior knowledge.


Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo (36 ore) si propone di far acquisire una buona padronanza del metodo critico: intende perfezionare negli studenti le capacità di analisi scientifica dei testi e permettere loro di approfondire la conoscenza degli strumenti di ricerca, di partecipare attivamente alla discussione dei problemi critici proposti, di confrontare metodi e problemi dell'indagine filologica sui testi.

The course (36 hours) aims to provide a good mastery of the critical method: it intends to perfect the ability of the scientific analysis of texts iand allow students to deepen the knowledge of the research tools, to actively participate in the discussion of the critical problems proposed , to compare methods and problems of philological inquiry of texts.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti, al termine del corso, devono sapersi orientare diacronicamente nei generi poetici; devono conoscere Cicerone, la sua epoca e la sua produzione; devono essere in grado di tradurre i testi svolti a lezione e riflettervi criticamente. Devono essere in grado di tradurre autonomamente un testo poetico. Devono essere in grado di produrre un breve saggio servendosi correttamente degli strumenti propri della ricerca filologica e letteraria.

At the end of the course students must be able to follow diacronically the genre of novel and prosimeter; They must know Cicero, his age and his production; They must be able to translate the texts of the lectures and critically reflect upon. They must be able to translate a poetic text. They must be able to produce a short essay by properly using the tools of philological and literary research.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale e seminario.

Normal lesson and seminar

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale:

1) verrà richiesta la lettura metrica e la traduzione di uno o più dei dei testi svolti a lezione. Il colloquio prosegue con domande di carattere grammaticale e storico-letterario relative ai testi in questione fino a quando il docente non avrà informazioni sufficienti all'espressione della valutazione.

2) seminario: gli studenti potranno preparare, a piccoli gruppi (due o tre persone) una relazione di almeno 6000 caratteri. Le relazioni entrano a far parte del programma d'esame.

         2a) Gli studenti che non desiderino preparare una relazione di seminario e i non frequentanti sostituiscono con la lettura autonoma in latino di Cicerone, pro Archia.

3) Per gli studenti che nel settore non abbiano sostenuto esami di letteratura latina o abbiano sostenuto un solo esame da 5/6 CFU: storia della letteratura latina, da preparare su G. Garbarino, Vivamus (volume unico), Torino (Paravia) 2016, o su analogo manuale di liceo (programma dettagliato nelle pagine dei corsi di latino per la LT).
3a. Gli studenti che hanno già sostenuto esami di latino per 12 CFU e che quindi hanno già portato tutta la storia della letteratura latina sostituiscono il punto 3 con la traduzione di alcuni testi che saranno indicati a lezione.

 

Come si svolge in genere l'esame (può variare):

1) come prima cosa, chiedo la parte di cui ciascuno studente si è occupato; gli studenti non frequentanti o chi non ha fatto una relazione porta in latino Cicerone, Pro Archia.

2) uno degli altri testi svolti a lezione con l'aiuto degli studenti, reperibili nel volume collettivo presente all'indirizzo bit.ly/seminariociceronepoeta .

3 )Le parti  svolte dal sottoscritto a lezione

4)  un saggio bibliografico: gli studenti devono preparare autonomamente uno o più saggi bibliografici tra quelli proposti, fino ad arrivare ad almeno 40 pagine, fra quelli che saranno proposti a lezione.

5) chi non abbia portato alla triennale tutta la storia della letteratura, porta la parte mancante; gli altri aggiungano altre 30 pagine di saggi.

Oral examination:

1) the metric reading and the translation of one or more of the texts performed in class will be requested. The interview continues with grammatical and historical-literary questions related to the texts in question until the teacher has sufficient information to express the evaluation.

2) seminar: students will prepare a report of at least 6000 characters in small groups (two or three people). The reports become part of the exam program.

         2a) Students who do not wish to prepare a seminary report and non-attending students replace Cicero's pro Archia with an autonomous Latin reading.

3) For students in the field who have not taken exams in Latin literature or have taken a single 5/6 CFU exam: history of Latin literature, to be prepared on G. Garbarino, Vivamus (single volume), Turin (Paravia) 2016 , or similar high school manual (detailed program in the pages of the Latin courses for the LT).
3a. Students who have already taken Latin exams for 12 CFUs and who have therefore already carried the entire history of Latin literature replace point 3 with the translation of some texts that will be indicated in class.


How the exam usually takes place (may vary):

1) first of all, I ask for the part that each student has dealt with; non-attending students or those who did not make a report bear in Cicero, Pro Archia (in Latin).

2) one of the other texts carried out in class with the help of the students, available in the collective book present at bit.ly/seminariociceronepoeta.

3) The parts carried out by the undersigned in class

4) a bibliographical essay: students must independently prepare one or more bibliographical essays among those proposed, up to at least 40 pages, among those that will be proposed in class.

5) whoever has not brought the entire history of literature to the three-year period, brings the missing part; the others add another 30 pages of essays.

Oggetto:

Attività di supporto

Verrà svolto un seminario di sei ore di esercitazioni metriche.

Verrà svolto un ulteriore seminario di sei ore sull'uso approfondito di strumenti informatici come MQDQ.

A six-hour seminar of metric exercises will be held.

An additional six-hour seminar will be held on the in-depth use of IT tools such as MQDQ.

 

Oggetto:

Programma

"Pessimus omnium poeta", la definizione forse autoironica che Catullo dà di se stesso di fronte a Cicerone, è definizione che molti riferirebbero a Cicerone stesso. L'optimus oratore, politico, filosofo e, naturalmente, patronus, pare avere nella versificazione il suo tallone d'Achille. Ma fu davvero così pessimo? Il corso si propone di esaminare la produzione poetica conservata dell'Arpinate e offrirla al giudizio degli studenti.

"Pessimus omnium poeta", the perhaps auto-ironic definition that Catullus gives of himself before Cicero, is a definition that many would refer to Cicero himself. The optimus speaker, politician, philosopher and, of course, patronus, seems to have his Achilles heel in the versification. But was it really that bad? The course aims to examine the preserved poetic production of Arpinate and offer it to the students' judgment.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

I testi base di Cicerone sono reperibili come edizione elettronica presso http://www.mqdq.it

per la pro Archia (non frequentanti) si può usare l'edizione BUR a cura di Emanuele Narducci.

Insert text here



Oggetto:

Note

Gli apparati critici elaborati durante il corso confluiranno nel database MQDQ.

The critical apparatus developed during the course will feed into the MQDQ database MQDQ.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/03/2020 12:37