Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Requisiti di ammissione al corso di laurea


Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Filologia, letterature e storia dell’antichità devono essere in possesso della Laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Gli studenti devono inoltre essere in possesso dei requisiti curriculari e di adeguata preparazione personale di cui ai successivi commi 2 e 3, non essendo prevista l’iscrizione con carenze formative.

Vengono date per acquisite un’adeguata capacità di utilizzare i principali strumenti informatici (elaborazione di testi, consultazione di banche dati, uso di strumenti di presentazione) e un’adeguata conoscenza di una lingua straniera (capacità di comunicare in modo soddisfacente, abilità di lettura e ascolto anche collegate alla comunicazione accademica).

Il Corso di Laurea Magistrale in Filologia, letterature e storia dell’antichità è ad accesso non programmato. L’iscrizione potrà avvenire solo previo superamento di un colloquio teso a verificare l’adeguatezza della preparazione personale dei candidati.

Per poter accedere al colloquio di verifica è richiesto il possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi, da documentare:

  1. almeno n. 36 CFU in almeno 3 dei seguenti SSD: L-FIL-LET/02 (Lingua e letteratura greca), L-FIL-LET/04 (Lingua e letteratura latina), L-ANT/02 (Storia greca), L-ANT/03 (Storia romana), ovvero, per i laureati dell'ordinamento pre-DM 509, avere sostenuto almeno un esame annuale in tre dei settori predetti, oppure avere acquisito tali crediti, successivamente alla laurea, a titolo di corso singolo;
  2. almeno n. 24 CFU (oltre i 36 del punto a) nel complesso dei seguenti settori (e in almeno due distinti tra di essi): L-FIL-LET/02 (Lingua e letteratura greca), L-FIL-LET/04 (Lingua e letteratura latina), L-FIL-LET/05 (Filologia classica), L-FIL-LET/06 (Letteratura cristiana antica), L-FIL-LET/07 (Civiltà bizantina), L-ANT/02 (Storia greca), L-ANT/03 (Storia romana), ovvero, per i laureati dell'ordinamento pre-DM 509, avere sostenuto almeno due esami annuali (oltre i tre del punto a) in discipline rientranti nei settori predetti.

È ammesso un numero di CFU inferiore, fino a 6 CFU in meno. Adeguatamente motivato, tale margine di tolleranza può applicarsi indifferentemente a uno solo dei gruppi di SSD sopraelencati o a più gruppi. Tuttavia deve essere in ogni caso dimostrata un’adeguata formazione e competenza nella lingua latina e nella lingua greca.

  1. la conoscenza di una lingua straniera di livello pari almeno a B2 (eventualmente verificabile nel corso del colloquio)

Il colloquio di ammissione al Corso di laurea è volto ad accertare il possesso dei requisiti di base necessari ad affrontare il percorso di studi magistrale; la commissione, tenendo conto del curriculum triennale di ogni studente, valuterà le motivazioni e l'attitudine allo studio delle civiltà classiche, la maturità dell'approccio a temi e problemi, la capacità di comprendere e contestualizzare testi in lingua greca e latina. I colloqui si svolgeranno due volte all’anno, in aule aperte al pubblico, previa comunicazione nel sito del Corso di laurea, alla presenza di almeno tre docenti del corso di Laurea magistrale; particolari richieste di sostenere il colloquio in altra data saranno prese in considerazione dalla commissione, se adeguatamente motivate.

Per i soli studenti non comunitari soggetti al superamento della prova di conoscenza della lingua italiana, purché in possesso dei requisiti di cui ai commi 2 e 3, la verifica dell’adeguatezza della preparazione personale avverrà nel corso dello stesso colloquio volto ad accertare la conoscenza della lingua italiana. Il colloquio si svolgerà in lingua italiana, e verterà sulle stesse discipline indicate al comma 3.

Qualora il candidato non sia in possesso degli specifici requisiti curriculari di cui al comma 3, su indicazione del CCLM potrà eventualmente iscriversi a singoli insegnamenti offerti dall’Ateneo e dovrà sostenere con esito positivo il relativo accertamento prima dell’iscrizione alla Laurea magistrale.

L’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell’antichità è comunque subordinata al superamento con esito positivo del colloquio.

Iscrizione ai Corsi di Studio magistrali 2021-2022

Per l’iscrizione a un Corso di Studio magistrale afferente alla Scuola di Scienze Umanistiche a.a. 2021-2022 sono necessari i seguenti passaggi (studentesse e studenti con titolo italiano):

  1. Domanda di ammissione preliminare
  2. Colloquio per la verifica della preparazione personale della studentessa / dello studente (consultare la sezione Avvisi)
  3. Iscrizione

Consulta anche le sezioni sottostanti “Esami singoli” e “Ulteriori indicazioni”

 

  1. Domanda di ammissione preliminare

Come primo passaggio, le studentesse/ gli studenti già laureati e quelle/i che hanno concluso gli esami e che prevedono di laurearsi entro la sessione di laurea autunnale e di iscriversi per l'a.a. 2021-2022, dovranno presentare la DOMANDA DI AMMISSIONE PRELIMINARE prima di effettuare la procedura di iscrizione (nella modalità on-line).

La domanda di ammissione preliminare non sostituisce la procedura di iscrizione ma ne è parte essenziale e dovrà essere presentata direttamente sul portale www.unito.it dal 15 settembre 2021 al 15 gennaio 2022.

Le studentesse/ gli studenti laureati presso l'Università degli Studi di Torino potranno utilizzare le credenziali in loro possesso, gli studenti laureati in altri Atenei dovranno prima effettuare la registrazione al portale di Unito al seguente link:

https://www.unito.it/servizi/servizi-line/istruzioni-e-supporto/istruzioni-la-registrazione-al-portale

Dopo aver effettuato il login, la studentessa / lo studente potrà accedere alla procedura informatica di presentazione della DOMANDA DI AMMISSIONE PRELIMINARE (Manuale di presentazione della domanda).

Dopo aver inserito in procedura gli esami sostenuti specificando SSD- CFU e Voto, le studente/gli studenti dovranno allegare nella procedura di presentazione della domanda di ammissione i documenti eventualmente richiesti dal corso di laurea e specificati nel sito di ciascun corso di laurea alla Voce ISCRIVERSI > “REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA”

  1. Colloquio

I Corsi di Studio calendarizzeranno i colloqui per la verifica della preparazione personale dello studente comunicando le date dei colloqui e gli elenchi degli studenti convocati sul sito del Corso di Studio. In alternativa, i Corsi di Studio potranno contattare direttamente le studentesse/gli studenti per la convocazione al colloquio.

 I colloqui potranno essere svolti anche da remoto.

  1. Iscrizione

In caso di esito positivo del colloquio, le studentesse e gli studenti riceveranno notifica sulla propria pagina MyUnito e potranno effettuare la procedura di iscrizione effettiva (nella modalità on-line entro la scadenza del 20 gennaio 2022).

Gli studenti/Le studentesse non ancora laureati ma in possesso dei requisiti di ammissione potranno procedere con l'iscrizione vera e propria solo dopo avere conseguito il titolo di primo livello e comunque non oltre il termine ultimo del 20gennaio 2022 per le iscrizioni, stabilito dal Senato Accademico.

Esami singoli

Le studentesse / gli studenti che per essere ammessi a una Corso di Studio magistrale devono conseguire CFU in determinati settori, possono iscriversi a esami singoli.

  • Inviando un ticket dall’help desk della propria MyUnito nel caso di studentesse e studenti dell’Università di Torino
  • Contattando la Segreteria studenti all’indirizzo servizistudenti.scienzeumanistiche@unito.it nel caso di studentesse e studenti di altro Ateneo, indicando nell’oggetto dell’e-mail: CORSI SINGOLI - REQUISITI DI ACCESSO AMMISSIONI MAGISTRALI

Prima di acquistare l’esame singolo la studentessa / lo studente interessata/o verifica la disponibilità della/del Docente responsabile dell’insegnamento (calendarizzato nel I semestre e concluso al momento del sostenimento dell’esame).

Le studentesse/gli studenti potranno sostenere gli esami entro la finestra appelli di novembre ed iscriversi successivamente senza necessità di presentare ulteriormente domanda di ammissione ma avendo cura di segnalare alla Segreteria studenti l'avvenuto superamento dell'esame/degli esami.

Ulteriori indicazioni

Nel caso lo studente/la studentessa intenda richiedere un’abbreviazione di carriera o convalida di altre attività didattiche (passaggi, trasferimenti o corsi singoli), dovrà inviare richiesta alla Segreteria Studenti, tramite help desk (https://www.unito.it/servizi/liscrizione/segreterie-studenti), dopo essersi immatricolato/a al corso di laurea scelto. In tal caso saranno dovuti gli importi previsti dal Regolamento Tasse e Contributi di riferimento.

 

N.B. La procedura relativa alla domanda di ammissione preliminare è in fase di implementazione, si invitano, pertanto, le studentesse/gli studenti a rivisitare questa pagina nelle prime settimane del mese di settembre

 

Dopo aver effettuato il login, la studentessa / lo studente potrà accedere alla procedura informatica di presentazione della DOMANDA DI AMMISSIONE PRELIMINARE (Manuale di presentazione della domanda).

 

 

Ultimo aggiornamento: 09/09/2021 11:11
Location: https://filologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!