Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Civiltà latina - 2015/2016

Oggetto:

Latin Civilisation

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
STU0153 - 6 cfu
Docente
Dott. Massimo Manca (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'antichità
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Ottima conoscenza della lingua latina; Gli studenti che arrivano a sostenere questo esame hanno già sostenuto la prova d’ingresso scritta di latino della triennale e almeno 12 CFU nella materia. Eventuali riferimenti al greco non richiedono tuttavia conoscenze pregresse.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo (36 ore) si propone di far acquisire una buona padronanza del metodo critico: intende perfezionare negli studenti le capacità di analisi scientifica dei testi e permettere loro di approfondire la conoscenza degli strumenti di ricerca, di partecipare attivamente alla discussione dei problemi critici proposti, di confrontare metodi e problemi dell'indagine filologica sui testi.

The course (36 hours) aims at refining the students’ ability in the scientific analysis of texts, and at deepening the knowledge of the research instruments.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti, al termine del corso, devono sapersi orientare diacronicamente nel genere epigrammatico e in particolare nell'epigramma funebre; devono conoscere Ausonio, la sua epoca e la sua produzione; devono essere in grado di tradurre i testi svolti a lezione e riflettervi criticamente.

 

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

lezione frontale e seminario

Traditional lesson and seminar

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale:

1) verrà richiesta la lettura metrica e la traduzione di uno o più dei dei testi svolti a lezione. Il colloquio prosegue con domande di carattere grammaticale e storico-letterario relative ai testi in questione fino a quando il docente non avrà informazioni sufficienti all'espressione della valutazione.

2) seminario: gli studenti potranno preparare, a piccoli gruppi (due o tre persone) una relazione di almeno 6000 caratteri. Le relazioni entrano a far parte del programma d'esame.

         2a) Gli studenti che non desiderino preparare una relazione di seminario concorderanno con il docente la lettura di un saggio critico.

3) Per gli studenti che nel settore non abbiano sostenuto esami di letteratura latina o abbiano sostenuto un solo esame da 5/6 CFU: storia della letteratura latina, da preparare su G. Garbarino, Storia e testi della letteratura latina (volume unico), Torino (Paravia) 2001 e rist., o su analogo manuale di liceo (programma dettagliato nelle pagine dei corsi di latino per la LT).
3a. Gli studenti che hanno già sostenuto esami di latino per 12 CFU e che quindi hanno già portato tutta la storia della letteratura latina sostituiscono il punto 3 con la traduzione di alcuni testi che saranno indicati a lezione.

Oral examination and seminar

 

Oggetto:

Programma

Gli Epitafi degli eroi. Fictio funeraria e tradizione mitica in Ausonio.

Il corso percorrerà i temi principali dell'epigramma funerario nella classicità. Ci si soffermerà poi sugli epitafi degli eroi di Ausonio,che verranno analizzati a livello letterario e in relazione ai miti implicati.  Parte del corso sarà, se possibile, svolto a livello seminariale.

English text being updated

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testo di Ausonio: Decimi Magni Ausonii, Opera.recognouit breuique adnotatione critica instruxit R.P.H.Green, Oxonii 1999
Ausonius, Epigrams.Text with introduction and commentary by N.M.Kay, London 2001.

F.Benedetti, La tecnica del “vertere” negli epigrammi di Ausonio, Firenze 1980
R.Degl’Innocenti Pierini, “La cenere dei vivi”. Topoi epigrafici e motivi sepolcrali applicati all’esule, «InvLuc» XXI (1999), 133-47
F.Della Corte, Ausonio, Corso di Letteratura Latina, Univ. d. St. di Genova, a.a. 1956-57.
L. Mondin, Memoria dei poeti e critica delle varianti: tre ‘casi’ ausoniani. "Incontri triestini di filologia classica" 5 (2005-2006), 295-313

 

English text being updated

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì8:00 - 10:002.06 - Via Sant'Ottavio,54 Aule sostitutive PN
Martedì8:00 - 10:002.06 - Via Sant'Ottavio,54 Aule sostitutive PN
Mercoledì8:00 - 10:002.06 - Via Sant'Ottavio,54 Aule sostitutive PN
Lezioni: dal 16/11/2015 al 23/12/2015

Oggetto:

Note

Precisazioni sullo svolgimento dell'esame.

Poiché

1) gli studenti hanno partecipato in numero superiore alle aspettative;

2) quasi tutti gli studenti hanno fatto relazioni;

3) la chiusura della biblioteca Rostagni pone problemi di bibliografia

E' necessario precisare procedure e contenuti dell'esame.

L'esame si svolge così:

1) come prima cosa, chiedo l'epitafio di cui ciascuno studente si è occupato; gli studenti non frequentanti hanno concordato un testo alternativo.

2) in secondo luogo, chiedo uno degli altri 25 epitafi contenuti nel documento elaborato collettivamente e disponibile all'indirizzo  https://docs.google.com/a/unito.it/document/d/1c2S1MYARwy0aZMaBR3QBW7IFDbdXBRR0YX0ZQuaFXtY/edit?usp=sharing

3 ) in terzo luogo, chiedo le cose fatte a lezione o un saggio bibliografico. Le cose fatte a lezione sono:

a) vita e opere di Ausonio

b) il genere epigrammatico

c) epigrammi vari in latino (Catullo ecc.)

d) epigrammi vari in italiano tratti dall'Antologia Palatina.

Saggi bibliografici: portate o parte dei testi sopra o uno o più saggi fra quelli che si trovano nel dropbox citato sotto, scelti in modo da arrivare almeno a 40 pagine.  C'è un paio di articoli anche in portoghese, ma non scartateli per principio: si capiscono benissimo!

4) chi non abbia portato alla triennale tutta la storia della letteratura, porta la parte mancante; gli altri aggiungano altre 10 pagine di saggi (consideriamolo più un debito).

tutti i materiali si trovano all'indirizzo https://www.dropbox.com/sh/4wned45dhgkkdvz/AAD2gmDJ9KeXBkb-B2I31mP-a?dl=0

Tutti i testi latini vanno letti in metrica, ma al termine del corso mi pare che non ci siano più difficoltà.

 

 

 

 

English text being updated

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/01/2016 18:16
Location: https://filologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!