Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA ECONOMICA (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2010/2011

Codice dell'attività didattica
LET0243
Docente
Matteo Aria (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] Laurea magistrale in Filosofia
[f005-c503] Laurea magistrale in Antropologia culturale ed etnologia
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso fornirà un’introduzione ai temi classici dell’antropologia economica per poi analizzare alcuni aspetti del dibattito contemporaneo inerenti le tematiche del dono (e della dicotomia dono-merce), dei possessi inalienabili e del consumo. Cercherà infine di ampliare le riflessione sulle economie creative ai processi di patrimonializzazione, alle più recenti teorie sulla cultura materiale e alle pratiche di condivisione.

Oggetto:

Programma

Principali argomenti del corso:

I fondamenti

  1. antropologia ed economia;
  2. la prospettiva utilitarista e marginalista;
  3. Weber, Simmel e Marx
  4. il potlac e il Kula;
  5. Mauss e il dono;
  6. da Weblen a Bataille
  7. Il sostantivismo di Polanyi
  8. Il dibattito tra formalisti e sostantivisti
  9. l’antropologia economica marxista
  10. l’economia culturale da Sahlins a Geertz

Gli sviluppi recenti

  1. il movimento antiutilitarista
  2. oltre la dicotomia dono-merce
  3. economie creative
  4. consumo e condivisione
  5. oggetti inalienabili e processi di patrimonializzazione
  6. tra etica ed economia: la donazione del sangue e di organi.

Programma di esame:

  1. Per i frequentanti:
    1. Gli appunti e le dispense del corso;
    2. Un testo a scelta tra: M. Mauss, il Saggio sul dono, Einaudi, 2002; M.Aria, F..Dei (a cura di), Culture del dono, Meltemi, 2008; Pierre Bourdieu, La distinzione. Critica Sociale del gusto, Il Mulino, 2001;Mary Douglas, Isherwood Baron, Il mondo delle cose, Il Mulino 1984;Michel de certau, L'invenzione del quotidiano, Roma, Edizioni Lavoro, 2001;Emanuela Mora (a cura di), Gli attrezzi per vivere, Vita e Pensiero, 2005;Maurice Godelier, Al fondamento della società umana, Jaca Book, 2009;Viviana Zelizer, Vite economiche, il Mulino 2009; La donazione del sangue. Per un antropologia dell'altruismo, Pacini, 2008. Altri saggi saranno consigliati durante il corso. È possibile sostenere l’esame anche attraverso una relazione scritta (sugli argomenti trattati nel corso o su testi concordati) che sarà discussa all’esame con il docente. 
  2. Per i non frequentanti:
    1. Wilk, R. Economie e culture. Introduzione all’antropologia economica, Mondadori, Milano, 2007.
    2. Un testo a scelta tra: Culture del dono, Meltemi, Roma, 2008; Pierre Bourdieu La distinzione. Critica Sociale del gusto, Il Mulino, 2001;Douglas Mary, Isherwood Baron, Il mondo delle cose, Il Mulino 1984
      Michel de certau, L'invenzione del quotidiano, Roma, Edizioni Lavoro, 2001
      Emanuela Mora (a cura di), Gli attrezzi per vivere, Vita e Pensiero, 2005
      Maurice Godelier, Al fondamento della società umana, jaka Book, 2009
      Viviana Zelizer, Vite economiche, il Mulino, 2009. La donazione del sangue. Per un antropologia dell'altruismo, Pacini, 2008.

E’ inoltre possibile concordare con il docente la scelta di altri testi qui non riportati.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:



Oggetto:

Note

Gli studenti che affrontano per la prima volta un corso appartenente al settore M-DEA/01 dovranno concordare con il docente alcune letture introduttive.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10