Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA VISIVA (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
S2453
Docente
Cecilia Pennacini (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] Laurea magistrale in Filosofia
[f005-c502] Laurea magistrale in Scienze linguistiche
[f005-c503] Laurea magistrale in Antropologia culturale ed etnologia
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
[f005-c506] Laurea magistrale in Comunicazione e culture dei media
[f005-c507] Laurea magistrale in Storia del patrimonio archeologico e storico-artistico
[f005-c509] Laurea magistrale in Letterature, filologia e linguistica italiana
[f005-c512] Laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire un’introduzione all’antropologia visiva. Verranno affrontati i temi e le problematiche fondamentali della disciplina nonché le diverse prospettive teoriche  che si sono succedute nel corso della sua storia. Particolare attenzione sarà dedicata all’acquisizione di strumenti di analisi filmica applicate al documentario etnografico.

The course presents an introduction to Visual Anthropology. It will address fundamental issues and problems of the discipline through different theoretical perspectives, following an historical approach. Specific attention will be given to the acquisition of film analysis tools, to be applied to ethnographic documentaries.

Oggetto:

Programma

Durante il corso verranno dapprima affrontate questioni teoriche relative ai rapporti tra visione, cultura e rappresentazioni visive. Si passerà quindi a una breve disamina dei metodi fotografici in antropologia per poi concentrarci sulla storia del cinema etnografico. Durante le lezioni verranno proiettati e analizzati alcuni documentari etnografici classici.

The course will present theoretical issues connected with the relationship between vision, culture and visual representations. We will then discuss photographic methods used in anthropology and subsequently we will concentrate on the history of ethnographic cinema. Some classical ethnographic documentaries will be screened and analyzed during the lessons.   

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

L'esame orale verterà sulla frequenza al corso e sullo studio dei seguenti testi:

1) C. Pennacini, "Filmare le culture. Un'introduzione all'antropologia visiva", Roma, Carocci, 2005

2) un testo a scelta tra i seguenti:

- F. Faeta, Le ragioni dello sguardo, Torino, Bollati Boringhieri, 2011.

- P. Stoller, "The cinematic griot. The ethnography of Jean Rouch", Chicago, The Univ. of Chicago Press, 1992

- C. Pinney, N. Peterson, "Photography's Other Histories", Duke Univ. Press, 2003.

- A. Grimshaw,  Observational Cinema: Anthropology, Film, and the Exploration of Social Life,  Indiana University Press, 2010.

 I non frequentanti sceglieranno due volumi invece di uno tra quelli elencati al punto 2

Oral examinations will be based on the attendance of the course and on the study of the following texts:

1) C. Pennacini, "Filmare le culture. Un'introduzione all'antropologia visiva", Roma, Carocci, 2005

2) a choice of one text among the followings:

- F. Faeta, Le ragioni dello sguardo, Torino, Bollati Boringhieri, 2011.

- P. Stoller, "The cinematic griot. The ethnography of Jean Rouch", Chicago, The Univ. of Chicago Press, 1992

- C. Pinney, N. Peterson, "Photography's Other Histories", Duke Univ. Press, 2003.

- A. Grimshaw,  Observational Cinema: Anthropology, Film, and the Exploration of Social Life,  Indiana University Press, 2010.

Students who do not attend lessons are required to study two books instead of one among those listed at point 2.



Oggetto:

Note

Il corso è riservato a studenti che abbiano già sostenuto almeno un modulo nelle materie demo-etno-antropologiche. Un laboratorio video-etnografico (aperto a un massimo di 25 studenti di antropologia visiva) sarà attivato in concomitanza con l’inizio del corso. Informazioni relative al laboratorio saranno fornite all’inizio del corso. 

The course is open to students who have already acquired at least one module in ethno-anthropological disciplines. A workshop in ethnographic video production will be available for a maximum of 25 students of Visual Anthropology. All information regarding the workshop will be given at the beginning of the course.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10