Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

EPISTEMOLOGIA DELLE DISCIPLINE DEL SENSO (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
LET0666
Docente
Giovanni Leghissa (Titolare del corso)
Corso di studi
controllare nei Piani carriera a quali Corsi di studio è offerto l'insegnamento, a seconda della coorte di riferimento
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/05 - filosofia e teoria dei linguaggi
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo del corso è permettere allo studente di interrogare il rapporto tra linguaggi operanti nel discorso economico e le forme di razionalità da esso veicolate; l’analisi verrà condotta a partire da una prospettiva interdisciplinare, che tenga conto sia della filosofia che dell’epistemologia

The course aims at enabling students to question the relationship between the economic discourse and the model of rationality that underpins it.

The analysis will be carried on from an interdisciplinary perspective, which encompasses both philosophy and epistemology

Oggetto:

Programma

La governamentalità neoliberale. Forme del discorso economico tra biopolitica e desiderio di giustizia

 

Scopo principale del corso è di analizzare, a partire dalle posizioni di Michel Foucault, il modo in cui può venir articolata la relazione tra la filosofia – intesa quale istanza critica - e il discorso economico neoliberale. Nei corsi dedicati al tema della biopolitica Foucault ha evidenziato in che senso vi sia una cesura tra le forme di governo liberali e quelle neoliberali. Seguendo le ipotesi di Foucault, che verranno messe a confronto con la più recente letteratura sull’argomento, verrà articolata una critica filosofica del modello di razionalità che il discorso neoliberale aspira a utilizzare quale unico criterio di leggibilità del comportamento umano.

Neo-liberal Governmentality. Forms of economic discourse between biopolitics and desire of justice

 

Starting from Foucault’s analysis, scope of the course is the articulation of the relationship between philosophy - meant as a critical stance - and the neo-liberal discourse of economics. Within the courses devoted to the development of the notion of biopolitics, Foucault pointed out in which sense it is possible to make a difference between the liberal and the neo-liberal forms of government. Focusing on Foucault’s hypothesis, which will be put in relation to other perspectives on this subject, the course articulates a philosophical critic of the model of rationality that constitutes the core of the political and anthropological project which can be subsumed under the label “neo-liberalism” - a model that has been conceived as a tool able to explain every single form of human behaviour.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

M. Foucault, Sicurezza, territorio, popolazione. Corso al Collège de France (1977-78), Feltrinelli, Milano 2005

M. Foucault, Nascita della biopolitica. Corso al Collège de France 1978-79), Feltrinelli, Milano 2005

G. Leghissa, Neoliberalismo. Un’introduzione critica, Mimesis, Milano 2012

A. Zanini, L’ordine del discorso economico. Linguaggio delle ricchezze e pratiche di governo in Michel Foucault, ombre corte, Verona 2010

A. Sen, La diseguaglianza. Un riesame critico, Il Mulino, Bologna 2000

M. Friedman, Capitalismo e libertà, Studio Tesi, Pordenone 1987

 Più un testo a scelta tra i seguenti:

K. Polanyi, La grande trasformazione. Le origini economiche e politiche della nostra epoca, Einaudi, Torino 2000

V. Zelizer, Vite economiche. Valore di mercato e valore della persona, Il Mulino, Bologna 2009

C. Hann – K. Hart, Antropologia economica: storia etnografia critica, Einaudi, Torino 2011

 

 

In base a esigenze particolari, che tengano conto anche della possibilità o meno di frequentare le lezioni, è sempre possibile concordare con il docente un programma a parte.

Required textes for the oral examination:

 

M. Foucault, Sicurezza, territorio, popolazione. Corso al Collège de France (1977-78), Feltrinelli, Milano 2005

M. Foucault, Nascita della biopolitica. Corso al Collège de France 1978-79), Feltrinelli, Milano 2005

G. Leghissa, Neoliberalismo. Un’introduzione critica, Mimesis, Milano 2012

A. Zanini, L’ordine del discorso economico. Linguaggio delle ricchezze e pratiche di governo in Michel Foucault, ombre corte, Verona 2010

A. Sen, La diseguaglianza. Un riesame critico, Il Mulino, Bologna 2000

M. Friedman, Capitalismo e libertà, Studio Tesi, Pordenone 1987

 

Furthermore, one among the following books:

 K. Polanyi, La grande trasformazione. Le origini economiche e politiche della nostra epoca, Einaudi, Torino 2000

V. Zelizer, Vite economiche. Valore di mercato e valore della persona, Il Mulino, Bologna 2009

C. Hann – K. Hart, Antropologia economica: storia etnografia critica, Einaudi, Torino 2011

 

 If requested, agreement upon a different syllabus is possible



Oggetto:

Note

Non è richiesta nessuna particolare propedeuticità

Epistemology of the Humanities

No preliminary knowledge is required

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10
Location: https://filologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!