Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

FILOSOFIE E RELIGIONI DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE MOD. 2 (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
LET0717
Docente
Dott. Gianni Pellegrini (Titolare del corso)
Corso di studi
controllare nei Piani carriera a quali Corsi di studio è offerto l'insegnamento, a seconda della coorte di riferimento
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-OR/17 - filosofie, religioni e storia dell'india e dell'asia centrale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Introduzione letteraria, storica e filosofica della scuola non-dualista (advaita) del Vedanta.

Literary, historical and philosophical introduction to the non-dualistic (advaita) school of Vedanta.

Oggetto:

Programma

In questo corso si introdurrà una delle sei scuole classiche del pensiero indiano (darsana): il Vedanta non duale (advaita), come presentato nell’ottica dottrinale che fa capo a Sankara.

Verranno indagati i tratti specifici della scuola sia da un punto di vista storico-letterario sia presentando le peculiarità  filosofiche di essa.

In this course will be introduced one among the six classical schools of Indian thought (darsana), namely the non-dualistic Vedanta, as presented by the doctrinal view of Sankara.

The school will be investigated in its most salient features, with an insight into its literary and historical developments, as well as its philosophical peculiarities.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Testi per frequentanti e non frequentanti. Ulteriori materiali saranno forniti durante il corso:

Giuseppe Tucci, Storia della filosofia indiana, Bari, Laterza, 1957 (pp. 106-121) e successive ristampe; da preparare per l’esame.

Mario Piantelli, Sankara e il kevaladvaitavada, Roma, Edizioni Asram Vidya, 1998 (pp. 207-307); da preparare per l’esame.

Come integrazione si consigliano

Alberto Pelissero, Le letterature classiche dell’India, Morcelliana, Brescia, 2007 (pp. 325-347).

Alberto Pelissero, Filosofie classiche dell’India, Morcelliana, Brescia, 2012 (in via di pubblicazione).

These texts are for attending and non-attending students. Further materials will be given during the course:

Giuseppe Tucci, Storia della filosofia indiana, Bari, Laterza, 1957 (pp. 73-120) and following editions, in order to take the exam.

Mario Piantelli, Sankara e il kevaladvaitavada, Roma, Edizioni Asram Vidya, 1998 (pp. 207-307); in order to take the exam.

For further study:

Alberto Pelissero, Le letterature classiche dell’India, Morcelliana, Brescia, 2007 (pp. 325-347).

Alberto Pelissero, Filosofie classiche dell’India, Morcelliana, Brescia, 2012 (forthcoming).



Oggetto:

Note

Requisiti preliminari: Nessun requisito preliminare.

Preliminary skills: no preliminary skills required.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10
Location: https://filologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!