Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura cristiana antica A

Oggetto:

Ancient Christian Literature A

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
S9981
Docente
Prof. Edoardo Bona (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'antichità
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/06 - letteratura cristiana antica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
È richiesta la conoscenza della lingua latina e dei fondamenti della filologia testuale. Chi non avesse frequentato in triennale un corso che preveda lo studio della storia letteraria dei primi secoli cristiani dovrà integrare il programma d'esame con alcune sezioni di un manuale di storia della letteratura cristiana antica.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento ha l'obiettivo di far acquisire agli studenti la capacità di compiere una lettura ponderata dei testi letterari oggetto dell'insegnamento, applicando a ognuno l'opportuna metodologia critica, inquadrandolo storicamente e nella sua appartenenza a un genere, studiandone fonti e fortuna, e presentando i risultati dello studio in forma corretta, sia orale sia scritta.

The course aims to give students the ability to perform a weighted reading of the christian literary texts, applying to each the appropriate critical methodology.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di

1) applicare la metodologia appropriata alla valutazione delle varianti del testo della Vita Caesarii Arelatensis, giustificando le proprie scelte testuali e evidenziando le difficoltà nella consitutio textus

2) tradurre la parte di testo affrontata della Vita Caesarii Arelatensis commentando gli aspetti linguistici, stilistici e contenutistici

3) inquadrare la Vita Caesarii Arelatensis all'interno del genere agiografico valutandone gli aspetti storici e letterari 

At the end the student should be able to

1) applying the appropriate methodology to the evaluation of the variants of the text of Vita Caesarii Arelatensis, highlighting the difficulties in consitutio textus

2) translate and comment the  Vita Caesarii Arelatensis c

3) frame the Life Caesarii Arelatensis within the genre hagiographic evaluating the historical and literary aspects

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Le lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), si svolgono in aula in parte in forma frontale, anche con l’ausilio di proiezioni, in parte, compatibilmente con il numero dei partecipanti, in forma di esercitazioni seminariali.

Le lezioni frontali serviranno a fornire opportune indicazioni generali sulla letteratura monastica e sul genere agiografico. Negli incontri seminariali gli studenti affronteranno in prima persona il lavoro di edizione e commento del testo a partire da collazioni dei testimoni fornite dal docente e, in alcuni casi, dall'esame diretto, su riproduzione, dei testimoni manoscritti.

Lessions, 36 hours total (6 CFU), are  in part in the form of seminars.

The lectures will be used to provide general introduction on hagiographic genre. In seminars students will edit and  comment the text from collations of witnesses provided by the teacher or, in some cases, direct examination, on reproduction, of the manuscripts.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale, che prevede

–una domanda di carattere generale sulla struttura e le caratteristiche della Vita Caesarii e sulla sua tradizione testuale.

– la lettura e traduzione di due porzioni di testo affrontate a lezione che lo studente dovrà saper inquadrare all'interno dell'opera e commentare dal punto di vista della constitutio textus, dello stile e della lingua e del contenuto, traendone ipotesi sulle finalità dell'opera.

Nella valutazione avranno un ruolo di primaria importanza la corretta resa in traduzione del testo e il corretto uso della terminologia tecnica di ambito filologico.

Knowledge and skills provided will be verified through an oral interview, which provides

- a  question on the structure and characteristics of Vita Caesarii and its textual tradition.

- reading and translation of two portions of the text discussed in class. Comment  from the point of view of constitutio textus, style language and content .


In the evaluation will have an important rolethe correct translation of the text and  the proper use of philological technical terminology .

Oggetto:

Programma

Et tamen cessavit illa incessabilis vox – Cesario vescovo e predicatore instancabile nella Vita Caesarii

L'insegnamento, dopo un'introduzione generale sul genere agiografico e sulla Gallia del VI secolo, affronterà il testo della Vita Caesarii Arelatensisvero capolavoro dell'agiografia merovingia

Si prevede di partire dai problemi stessi di recensio e constitutio textus, per poi concentrarsi sugli aspetti linguistici e sulle  possibili finalità dell'opera.

 Et tamen cessavit illa incessabilis vox – Caesarius bishop and tireless preacher in the Vita Caesarii 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per il testo della Vita Caesarii Arelatensissi seguirà l'edizione: 

Vita Caesarii episcopi Arelatensis, testo critico, introduzione, traduzione e commento a cura di Edoardo Bona, Amsterdam 2002, pp. 450. Della quale si fornirà scelta antologica

Sul genere agiografico si veda:

Adele Monaci Castagno, L'agiografia cristiana antica: testi, contesti, pubblico, Brescia, Morcelliana 2010

Vita Caesarii episcopi Arelatensis, testo critico, introduzione, traduzione e commento a cura di Edoardo Bona, Amsterdam 2002, pp. 450.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 12:00Aula 16 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì10:00 - 12:00Aula 16 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì10:00 - 12:00Aula 16 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 19/09/2016 al 02/11/2016

Oggetto:

Note

Dato che parte del corso avrà svolgimento seminariale, si consiglia caldamente la frequenza. I non frequentanti dovranno concordare con il docente un programma specifico con letture aggiuntive.

Those who do not attend lessons must agree with the professor a specific program with additional readings.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/08/2016 13:13
Non cliccare qui!