Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA VISIVA (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
S2453
Docente
Prof. Cecilia Pennacini (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c203] laurea spec. in antropologia culturale ed etnologia - a torino
Anno
1° anno2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Il corso propone un'introduzione generale all'antropologia visiva: verranno dapprima affrontate alcune questioni teoriche relative al processo visivo e alle sue implicazioni culturali, per poi passare a una breve disamina dei metodi fotografici, concentrandosi infine sul film etnografico e sulla sua storia. Alcuni classici della cinematografia etnografica verranno proiettati ed analizzati a lezione.

La frequenza è obbligatoria. I non frequentanti dovranno portare due testi invece di uno tra quelli indicati al punto 2.   

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

L'esame orale verte sul corso e sullo studio di: 1) Pennacini C., Filmare le culture. Un'introduzione all'antropologia visiva, Roma, Carocci, 2005 2) un testo a scelta tra i seguenti: - Mac Dougall D., Transcultural Cinema, Princeton, Princeton Univ. Press, 1998; - Piault M., Anthropologie et Cinéma, Paris, Nathan, 2000; - Stoller P., The Cinematic Griot. The ethnography of Jean Rouch,The Univ. of Chicago Press, Chicago and London, 1992.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10