Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lingua greca medievale

Oggetto:

Medieval Greek

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
S5211
Docente
Anna Maria Taragna (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'antichità
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/07 - civilta' bizantina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

La conoscenza della lingua greca è indispensabile.

All those taking the course are required to know Greek language.


Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si propone di fornire alle Studentesse e agli Studenti un approfondimento delle conoscenze riguardo allo sviluppo della lingua greca dalla koiné al greco medievale del XV secolo, con particolare attenzione per la lingua e lo stile dei dialoghi in versi nella letteratura bizantina.

Nello specifico, l'insegnamento offre le opportune conoscenze e competenze metodologiche perché Studentesse e Studenti siano in grado di leggere e interpretare criticamente testi esemplari della letteratura bizantina dedicati all'argomento,

  • inquadrando le opere nello sviluppo diacronico della lingua greca, nel loro contesto storico-culturale e nella loro appartenenza ai generi letterari,
  • applicando, a ciascuno dei testi presi in esame, l'opportuna metodologia analitica di tipo linguistico e stilistico,
  • impiegando gli strumenti bibliografici (dizionari, manuali di storia della lingua, grammatiche, enciclopedie, database disponibili online) utili per la traduzione e il commento linguistico,
  • e presentando i risultati dello studio con padronanza espositiva e un'adeguata terminologia tecnica.

The course aims to enable students to acquire a deep knowledge of the development of Greek language from the Koine to the 15th century medieval Greek, focusing on the dialogues in verse form in the Byzantine literature.

The course specifically offers the methodological skills to be able to read and interpret exemplary texts of Byzantine literature focused on the topic,

  • framing these works in the diachronic evolution of Greek, in their historical and cultural context and in their belonging to literary genres,
  • applying to these texts an appropriate linguistic and stylistic analysis,
  • making good use of basic reference tools (dictionaries, grammars, handbooks, online database), useful for translation and linguistic commentary,
  • and explaining in a clear and appropriate way the concepts and the information acquired in class.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento Studentesse e Studenti dovranno dimostrare di:

  • saper tradurre e analizzare, sul piano linguistico e stilistico, i testi bizantini presentati a lezione, inquadrandoli nell'evoluzione diacronica della lingua greca, nel loro contesto storico-culturale e nella loro appartenenza ai generi letterari;
  • essere in grado di applicare la metodologia appresa ad altri testi analoghi a quelli esaminati a lezione, svolgendo un lavoro individuale di traduzione, analisi linguistica e interpretazione critica su alcuni passi a scelta;
  • saper esporre oralmente i risultati dello studio con efficacia e la corretta terminologia tecnica;
  • aver elaborato la capacità di realizzare approfondimenti personali sulla lingua greca tardo-antica e medievale, sviluppando le conoscenze e competenze acquisite e impiegando gli strumenti bibliografici (dizionari, manuali di storia della lingua, grammatiche, enciclopedie, database disponibili online) illustrati durante l'insegnamento.

At the end of the course, the student is expected to be capable of:

  • translating and interpreting, from a linguistic and stylistic point of view, Byzantine works presented in class, framing these texts in the diachronic evolution of Greek, in their historical and cultural context and in their belonging to literary genres;
  • applying the learned methodology to further similar passages;
  • explaining in a clear and appropriate way the concepts and the information acquired in class;
  • making good use of basic reference tools (dictionaries, grammars, handbooks, online database);
  • pursuing further study autonomously on the history of Greek language.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento è offerto in un ambiente di apprendimento integrato in modalità e-learning, che unisce parti a distanza e parti in presenza.

Sulla piattaforma di e-learning Moodle saranno resi disponibili:

  • i testi oggetto di lezione e discussione,
  • schemi di supporto,
  • materiali didattici di approfondimento
  • e i testi per le esercitazioni.

In presenza – in aula o, nel caso non sia possibile, in videoconferenza (via Webex) –, si svolgeranno

  • le lezioni,
  • le attività a carattere seminariale,
  • le discussioni e il tutoraggio.
  • Nella stessa forma in presenza (o in sincrono, via Webex) verranno svolte le 6 ore aggiuntive di "Esercitazioni".

The course will have in-class (face-to-face) and on-line portions:

  • the face-to-face meetings (either in a classroom, if it is possible, or through Webex) will have the form of a workshop and seminar class. There will be also 6 hours of workshop ("Esercitazioni"), in the same face-to-face meeting format;
  • on the e-learning Moodle platform there will be supplemental course materials.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale, che prevede almeno tre domande sull'evoluzione diacronica e le caratteristiche del greco dal IV sec. a.C. al XV sec. d.C., con lettura, traduzione, commento linguistico e contestualizzazione storica e letteraria dei testi presentati a lezione e dei passi analizzati in maniera autonoma da Studentesse e Studenti.

La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se Studentesse e Studenti dimostreranno:

  • buona conoscenza degli argomenti e dei testi trattati a lezione;
  • capacità di tradurre e commentare, sul piano linguistico e stilistico, i testi oggetto di analisi;
  • capacità di esporre in modo accurato e approfondito i contenuti appresi, con padronanza terminologica e tecnica;
  • capacità di rielaborare in modo articolato e con logica personale i contenuti dell'insegnamento;
  • capacità di applicare, con autonomia di giudizio, ad altri testi comparabili a quelli letti a lezione le conoscenze e metodologie acquisite.

The expected learning outcomes of students will be assessed through an oral examination, which will focus on concepts and information acquired in class and on the translation and linguistic commentary of Greek texts presented by the teacher and further passages chosen by the student.

Oggetto:

Programma

I dialoghi in versi nella letteratura bizantina

Il programma include:

1) la materia svolta a lezione:

  • cenni di storia della letteratura bizantina: in lingua alta vs demotica;
  • bilinguismo e diglossia a Bisanzio;
  • i principali sviluppi della lingua greca, dalla koiné in poi, sul piano fonetico, morfologico, sintattico, lessicale;
  • lettura e analisi linguistica di passi scelti dai contaci di Romano il Melodo (V-VI sec.), il Dialogo su Adamo di Ignazio Diacono (VIII-IX sec.), la Catomiomachia di Teodoro Prodromo (XII sec.) e i Carmi ptocoprodromici (XII sec.), il Dramation di Michele Haplucheir (XII sec.);
  • gli strumenti per la traduzione e il commento linguistico dei testi.

2) la traduzione e l'analisi di alcuni passi che Studentesse e Studenti effettueranno individualmente.

Studentesse e Studenti non frequentanti sono tenute/i a concordare un programma sostitutivo, per un carico di lavoro equivalente (vd. infra, “Testi consigliati e bibliografia”).

The dialogues in verse form in the Byzantine literature.

The program consists of:

1) concepts and information acquired in class:

  • outlines of the history of Byzantine literature;
  • Greek’s evolution from the 4th century BC onwards (Koine, Atticism, bilingualism, diglossia);
  • constituent parts of medieval Greek (phonology, morphology, syntax, vocabulary);
  • translation and linguistic commentary of selected passages from the kontakia by Romanos Melodos (5th-6th cent.), Verses on Adam by Ignatios the Deacon (8th 9th sec.), Katomyomachia by Theodore Prodromos (12th cent.) e the Ptochoprodromika (12th cent.), the Dramation by Michael Haploucheir (12th cent.);
  • basic reference tools for translation and linguistic commentary (dictionaries, grammars, handbooks, online database).

2) translation and linguistic commentary of some passages chosen by the student.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per le Studentesse e gli Studenti frequentanti, i testi oggetto di analisi e gli ulteriori materiali di studio saranno resi disponibili sulla piattaforma di e-learning Moodle.

Per le Studentesse e gli Studenti non frequentanti, i testi di riferimento sono i seguenti:


  • Geoffrey Horrocks, A History of the Language and its Speakers, 2nd ed., Malden-Oxford-Chichester, Wiley-Blackwell, 2010: I.4-6 (pp. 79-188) sulla koiné, e II.7-12 (pp. 189-369) su Bisanzio;

e una selezione di pagine (da concordare con la docente) tratte da uno o entrambi questi volumi:

  • Anna Maria Taragna, Ten Centuries of Byzantine Prose. A Selection of Greek Texts, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012;
  • Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012.

A hand-out with Greek texts and further bibliography will be supplied on the e-learning Moodle platform.

The basic texts for students who will not attend class are the following:

  • Geoffrey Horrocks, A History of the Language and its Speakers, 2nd ed., Malden-Oxford-Chichester, Wiley-Blackwell, 2010: I.4-6 (pp. 79-188: about Koine) and II.7-12 (pp. 189-369: Byzantium: From Constantine I to Mehmet the Conqueror);

and selected pages from one or both of the following books:

  • Anna Maria Taragna, Ten Centuries of Byzantine Prose. A Selection of Greek Texts, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012;

Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012.



Oggetto:

Note

Si richiede la conoscenza del greco a livello liceale.

Studentesse e Studenti sono invitate/i a effettuare la registrazione online all'insegnamento.

Alle 36 ore di lezione si aggiungono 6 ore di "Esercitazioni", che verranno svolte in forma seminariale.

Durante l'insegnamento, in collaborazione con Filologia semitica (prof. Alessandro Mengozzi), verrà tenuta una giornata di seminario didattico sulle tematiche in programma.

A basic knowledge of ancient Greek is required.

Students are invited to register themselves online.

The course comprises lectures (36 hours), workshop ("Esercitazioni": 6 hours) and a joint lecture in collaboration with Semitic Linguistics (prof. Alessandro Mengozzi).

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/11/2020 10:42