Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

STORIA DELL'ARTE MODERNA (ESEGESI DELLE FONTI) (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Docente
Prof. Chiara Gauna (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c207] laurea spec. in storia del patrimonio archeologico e storico-artistico - a torino
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-ART/02 - storia dell'arte moderna
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Italia/Francia (1672-1750).

 

Il corso analizzerà contesti, ragioni e strumenti della riflessione sulle arti figurative in Italia e in Francia tra Sei e Settecento. I temi: gusto, critica e collezioni; dibattiti e polemiche sullo stile, sulle scuole pittoriche, sugli antichi e sui moderni.

 

Il corso sarà seminariale: la frequenza è dunque obbligatoria.

 

Bibliografia introduttiva:

F. HASKELL, Mecenati e pittori, Torino, Allemandi, 2000, capp. VII-XVII, pp. 251-382.

K. POMIAN, Collezionisti, amatori e curiosi, Milano, Il Saggiatore, 1987, cap. 3, pp. 83-162; cap. 5, pp. 182-222; cap. 7, pp. 245-345.

S. ALPERS, Roger de Piles and the History of Art, in Kunst und Kunsttheorie 1400-1900, a cura di P. Ganz, Wiesbaden, Harrassowitz, 1991, pp. 175-188.

F. HASKELL, La difficile nascita del libro d’arte, in Le metamorfosi del gusto, Torino, Bollati Boringhieri, 1989, pp. 52-103.

D. WILDENSTEIN e M. STUFFMAN, Les tableaux de la collection de Pierre Crozat, in “Gazette des Beaux-Arts”, LXXII, 1968, pp. 5-143. 

 

  

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10