Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

LETTERATURA SPAGNOLA MOD. 1 (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
LET0642
Docente
Aldo Ruffinatto (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] Laurea magistrale in Filosofia
[f005-c502] Laurea magistrale in Scienze linguistiche
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
[f005-c509] Laurea magistrale in Letterature, filologia e linguistica italiana
[f005-c512] Laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/05 - letteratura spagnola
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Muovendo dai modelli italiani (Petrarca e i petrarchisti) della poesia spagnola della prima metà del XVI secolo, si affronteranno i principali aspetti della poesia di Garcilaso de la Vega (1500-1536) sia nella sua dimensione intertestuale sia nell’ambito della sua peculiarità funzionale. In particolare, verranno evidenziati i parametri di una nuova espressività poetica e di un nuovo genere sotteso alla denominazione di “poesia rinascimentale spagnola”, così come risultano proposti da un uso sapiente e creativo di esperienze derivate da una lingua diversa e da diversi modelli culturali.

 

Oggetto:

Programma

Nel mondo poetico di Garcilaso de la Vega

L’esame verterà sugli argomenti svolti a lezione che dovranno essere accompagnati da una lettura approfondita della poesia di Garcilaso de la Vega in lingua originale (Esistono e sono facilmente reperibili sul mercato ottime edizioni delle opere di Garcilaso in formato tascabile e a prezzi accessibili come, ad esempio, quella pubblicata a Madrid dalla Editorial Castalia a cura di  E. L. Rivers [Garcilaso de la Vega, Obras completas, Castalia, Madrid, 1981], e dalla Editorial Cátedra, a cura di Consuelo Burell [Garcilaso de la Vega, Poesía castellana completa, Cátedra, 1989]. Più ricca di note e di osservazioni critiche è l’edizione publicata a Barcelona dalla Editorial Crítica a cura di Bienvenido Morros [Garcilaso de la Vega, Obra poética y textos en prosa, Crítica, Barcelona, 1995]). Inoltre, per un approccio traduttivo alla lirica di Garcilaso si consiglia: Garcilaso de la Vega, Poesie complete, a cura di Mario Di Pinto, vol. I, Le liriche, Liguori, Napoli, 2004; Garcilaso de la Vega, Le egloghe, a cura di Mario Di Pinto, Torino, 1992.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Vedi programma

 



Oggetto:

Note

La specificità dell’argomento trattato richiede una buona conoscenza della lingua spagnola e frequenza assidua al corso. Per i non frequentanti saranno concordati programmi alternativi che comunque comporteranno precise competenze sia nell’ambito della lingua spagnola sia nell’ambito della filologia dei testi a stampa.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 12:10