Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Civiltà latina
 
 

Civiltà latina

 

Latin Civilisation

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
STU0153 - 6 cfu
Docente
Dr. Massimo Manca (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'antichità
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
  • Italiano
  • English

Ottima conoscenza della lingua latina; Gli studenti che arrivano a sostenere questo esame hanno già sostenuto la prova d’ingresso scritta di latino della triennale e almeno 12 CFU nella materia. Eventuali riferimenti al greco non richiedono tuttavia conoscenze pregresse.

 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

 Il modulo (36 ore) si propone di far acquisire una buona padronanza del metodo critico: intende perfezionare negli studenti le capacità di analisi scientifica dei testi e permettere loro di approfondire la conoscenza degli strumenti di ricerca, di partecipare attivamente alla discussione dei problemi critici proposti, di confrontare metodi e problemi dell'indagine filologica sui testi.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

Gli studenti, al termine del corso, devono sapersi orientare diacronicamente nel genere del romanzo e del prosimetro; devono conoscere Petronio, la sua epoca e la sua produzione; devono essere in grado di tradurre i testi svolti a lezione e riflettervi criticamente. Devono essere in grado di tradurre autonomamente un testo poetico di carattere epico. Devono essere ing rado di produrre un breve saggio servendosi correttamente degli strumenti propri della ricerca filologica e letteraria.

 

Programma

  • Italiano
  • English

Petronio, il poeta.

Spesso impropriamente definito "romanzo", il Satyricon è in realtà un prosimetro, opera mista di prosa e poesia; nel corso ne analizzeremo le parti poetiche, ricche di riferimenti intertestuali e molto adatte a uno studio seminariale.

Il corso percorrerà i temi principali del romanzo antico e del prosimetro nella classicità. Ci si soffermerà poi sulle parti poetiche del Satyricon petroniano, che verranno analizzati a ogni livello.  Parte del corso sarà, se possibile, svolto a livello seminariale, con modalità che varieranno a econda del numero degli studenti iscritti.

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English

Lezioni frontali e seminario

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

Esame orale:

1) verrà richiesta la lettura metrica e la traduzione di uno o più dei dei testi svolti a lezione. Il colloquio prosegue con domande di carattere grammaticale e storico-letterario relative ai testi in questione fino a quando il docente non avrà informazioni sufficienti all'espressione della valutazione.

2) seminario: gli studenti potranno preparare, a piccoli gruppi (due o tre persone) una relazione di almeno 6000 caratteri. Le relazioni entrano a far parte del programma d'esame.

         2a) Gli studenti che non desiderino preparare una relazione di seminario e i non frequentanti sostituiscono con la lettura autonoma in latino di Satyricon 29-44.

3) Per gli studenti che nel settore non abbiano sostenuto esami di letteratura latina o abbiano sostenuto un solo esame da 5/6 CFU: storia della letteratura latina, da preparare su G. Garbarino, Vivamus (volume unico), Torino (Paravia) 2016, o su analogo manuale di liceo (programma dettagliato nelle pagine dei corsi di latino per la LT).
3a. Gli studenti che hanno già sostenuto esami di latino per 12 CFU e che quindi hanno già portato tutta la storia della letteratura latina sostituiscono il punto 3 con la traduzione di alcuni testi che saranno indicati a lezione.

 

Come si svolge in genere l'esame (può variare):

1) come prima cosa, chiedo la parte di cui ciascuno studente si è occupato; gli studenti non frequentanti o chi non ha fatto una relazione porta Satyricon 29-44.

2) uno degli altri testi svolti a lezione con l'aiuto degli studenti, reperibili nel volume collettivo presente all'indirizzo bit.ly/seminariopetronio .

3) un altro punto del Satyricon, in prosa. Del Satyricon è richiesta la lettura integrale in italiano in una delle edizioni correnti (Einaudi o BUR; evitare edizioni scolastiche o amatoriali - ce ne sono molte).

3 )Le parti  svolte dal sottoscritto a lezione

4)  un saggio bibliografico: gli studenti devono preparare autonomamente uno o più saggi bibliografici tra quelli proposti, fino ad arrivare ad almeno 40 pagine, contenuti nel volume O. Pecere, A. Stramaglia, La letteratura di consumo nel mondo greco-latino , Cassino 1996, scaricabile all'indirizzo bit.ly/laletteraturadiconsumo  .

5) chi non abbia portato alla triennale tutta la storia della letteratura, porta la parte mancante; gli altri aggiungano altre 30 pagine di saggi dal volume citato.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Petronio, Satyricon,  Torino Einaudi tascabili 2015.

Petronio Arbitro, i versi del Satyricon, a c. di Luca Canali, S. Stucchi,  Biblioteca dei Leoni, Castelfranco Veneto 2014.

Altri testi saranno indicati a lezione. Testi aggiuntivi e prodotti del seminario si troveranno all'indirizzo http://www.bit.ly/corsopetronio .

 

Note

  • Italiano
  • English

 

 

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Lunedì8:00 - 10:00Aula 5 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì8:00 - 10:00Aula 5 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì8:00 - 10:00Aula 5 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 18/09/2017 al 31/10/2017

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2017 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    01/06/2018 alle ore 01:00
     
    Ultimo aggiornamento: 31/10/2017 11:41
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!